In Primo Piano

In Primo Piano17/05/2019

AVVISO

    IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA
       (IMU-TASI) ANNO 2019
 
                                  SCADENZE IMUE TASI  ANNO 2019
Acconto o Intero Importo   Entro il 17 Giugno 2019                       
Saldo/Conguaglio Entro Il 16 DICEMBRE 2019
ALIQUOTE ANNO 2019 * Invariate rispetto all’anno 2018*
Abitazioni Principali e Relative Pertinenze “Esenti”
*Per pertinenze dell’’abitazione principale si intendono gli immobili classificati nelle categorie C2,C6,C7 nella misura massima di una unità per tipologia*.
FABBRICATI RURALI “ESENTI”
Aliquota Abitazione Principale e Pertinenze  (solo per categoria A1/A8/A9)   9,60 ‰
Aliquota Immobile Categoria “D”*Sono  Esclusi gli immobili di categoria* “D10”   9,60 ‰
Altri Immobili e Terreni      9,60 ‰
           TASI Aliquota 1‰ su:                               
• Area Fabbricabile                                                                            
• Fabbricati di Gruppo “D”                                                                 
• Fabbricati Rurali Strumentali                                               
• Altri Immobili                                                                                     

In Primo Piano27/04/2019

ELEZIONE EUROPEE

 Si comunica che dal 24 maggio al 26 maggio 2019 sarà possibile presentare le denunce di

smarrimento delle tessere elettorali anche presso il Comando di Polizia Municipale

(c/o SedeComunale), nei giorni ed orari di seguito indicati:

Venerdi 24/05/2019

dalle ore 15.30 alle ore 18.00

Sabato 25/05/2019

dalle ore 15.30 alle ore 18.00

Domenica 26/05/2019

dalle ore 07.00 alle ore 12.30

dalle ore 15.00 alle ore 23.00

 

La denuncia va effettuata personalmente esibendo, oltre ad un valido documento di

riconoscimento, anche il numero della tessera elettorale smarrita, da chiedere preventivamente

all'Ufficio Elettorale.

E' auspicabile, al fine di evitare un eccessivo affollamento allo sportello, di verificare con largo

anticipo il possesso della propria tessera elettorale.

In Primo Piano28/02/2019

Ordinanza Carnevale 2019

 Ordinanza Carnevale 2019

In Primo Piano12/02/2019

AVVISO ALLA CITTADINANZA

 CALENDARIO  RACCOLTA DIFFERENZIATA

In Primo Piano17/01/2019

Avviso Edilizia Privata

 

AVVISO - III SETTORE EDILIZIA PRIVATA

Oggetto: Legge regionale 29 dicembre 2018, n. 59 "'Norme in materia di tutela delle prestazioni professionali per attività espletate per conto dei committenti privati e di contrasto all'evasione fiscale "-Adempimenti - Chiarimenti.

Il Consiglio Regionale della Campania ha di recente approvato la Legge n°59 recante "Norme in materia di tutela delle prestazioni professionali per attività espletate per conto dei committenti privati e di contrasto all'evasione fiscale", pubblicata sul BURC n°100 del 29/12/2018.

Oggetto della legge è la tutela delle prestazioni professionali rese sulla base di istanze presentate alla pubblica amministrazione per conto dei privati cittadini o delle imprese “ ( art1 ). La sua finalità è quella di "tutelare il lavoro svolto dai professionisti contestualmente all'attenuazione dell'evasione fiscale" (art. 1) che viene perseguita attraverso la previsione degli obblighi riportati nell'art.2 e nell'art.3:

t. 2: "La presentazione dell'istanza autorizzativa o di istanza ad intervento prevista dalle norme e dai regolamenti regionali, provinciali e comunali deve essere corredata, oltre che da tutti gli elaborati previsti dalla normativa vigente, dalla lettera di affidamento dell'incarico o contratto resa nelle forme previste dall'ordinamento professionale di appartenenza e sottoscritta dal committente..."

art. 3 - comma 1:"L'amministrazione, al momento del r lascio dell'atto autorizzativo o della ricezione di istanze ad intervento diretto, acquisisce la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del professionista o dei professionisti sottoscrittori degli elaborati progettuali, redatta nelle forme di cui all'articolo 76 del d.p.r. 445/2000 attestante il pagamento delle correlate spettanze da parte del committente."

art. 3 - comma 2: "La mancata presentazione della dichiarazione di cui al comma 1 costituisce motivo ostativo per il completamento dell'iter amministrativo fine all'awenuta integrazione. La documentazione è richiesta dagli uffici interessati dall'iter attivato.

Si rappresenta quindi che le istanze dovranno essere presentante, corredate, oltre che dagli elaborati dalla lettera d'incarico (documento tra l'altro già presente In gran parte della modulistica vigente) e dalla dichiarazione sostituiva attestante il pagamento delle correlate spettanze da parte del committente

Pago del Vallo di Lauro 17/01/2019                                                   Ing. Capodilupo Gerardo

In Primo Piano30/11/2018

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 COMPONENTE DELL’ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE (O.I.V.)

 

 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 COMPONENTE DELL’ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE (O.I.V.)

In Primo Piano20/11/2018

AVVISO IMU 2018

 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU-TASI) ANNO 2018

Il 17 Dicembre  2018 scade il termine per il versamento del Saldo dell’I.M.U. E TASI  anno 2018. 

Per il calcolo dell’importo dovuto  si applicano, per gli immobili ubicati nel Comune di Pago del Vallo di Lauro, le seguenti aliquote: “Invariate rispetto al 2017”

 

 

 

FABBRICATI RURALI “ESENTI”

 

Aliquota Abitazione Principale e Pertinenze   

(solo per categoria A1/A8/A9)

9,60 ‰

Aliquota Immobile Categoria “D”                                                             

*Sono  Esclusi gli immobili di categoria* “D10”

9,60 ‰

Altri Immobili “Seconde Case” e Terreni

9,60 ‰

 

                          TASI Aliquota 1‰ su:                               

Area Fabbricabile                                                                            

• Fabbricati di Gruppo “D”                                                                   

• Fabbricati Rurali Strumentali                                               

• Altri Immobili “Seconde Case”                                                                                    

 

CODICE CATASTALE: G242

 

CODICE TRIBUTO IMU  F.24

 

Abitazione principale e relative pertinenze

3912

Aree fabbricabili

3916

Altri fabbricati

3918

Terreni

3914

 

          CODICE TRIBUTO TASI F.24

 

Abitazione principale e relative pertinenze

3958

Aree fabbricabili

3960

Altri fabbricati

3961

Fabbricati rurali ad uso strumentale

3959

 

Il versamento è in autoliquidazione, quindi il contribuente non riceverà nessun modello da parte degli uffici comunali ma sarà lo stesso utente a provvedere al calcolo e alla compilazione del modello F24 , con mezzi propri o tramite terzi. 

Oltre a tutte le informazioni che potete richiedere all’ufficio tributi del comune, sul sito del Comune *www.comune.pagodelvallodilauro.av.it*  sulla Home Page è possibile calcolare e   determinare il valore

dell’ I.M.U.-TASI +RAVVEDIMENTO OPEROSO IMU-TASI compilare, generare e stampare il modello F24 per il versamento.

 

 

 

Pago del Vallo di Lauro,lì

 

 

Il Responsabile del Procedimento                                                                                                                   Il Responsabile

    Vitale Fioravante                                                                                                                                Dott. Amato Nunziante

In Primo Piano14/11/2018

Avviso per la disponibilità a svolgere prestazione occasionale di tipo accessorio

 Avviso per la disponibilità a svolgere prestazione occasionale di tipo accessorio

In Primo Piano07/11/2018

AVVISO PUBBLICO PER ESENZIONE PAGAMENTO REFEZIONE SCOLASTICA

 L’Amministrazione Comunale intende offrire la possibilità di esenzione totale del pagamento del servizio di refezione scolastica per n° 2 alunni della scuola d’infanzia, in base al valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) dei nuclei familiari, in linea con quanto previsto nell’offerta migliorativa proposta dalla ditta aggiudicataria.

 DESTINATARI

Nuclei familiari residenti nel Comune di Pago del Vallo di Lauro, nei quali siano presenti alunni frequentanti la scuola dell’infanzia.

 MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

I nuclei familiari che intendono partecipare al presente avviso debbono presentare:

1) Istanza da trasmettere presso l’ufficio protocollo del Comune di Pago del Vallo di Lauro;

2) Modello ISEE 2018 in corso di validità e documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità.

La documentazione dovrà essere presentata entro le ore 12:00 del 20 Novembre 2018:

·         a mano, direttamente all'ufficio protocollo del Comune, in busta chiusa con l'indicazione del mittente e con la dicitura “Istanza per esenzione pagamento refezione scolastica”;

·          a mezzo PEC, all’indirizzo comune.pagovallolauro@asmepec.it, indicando nell’oggetto la dicitura “Istanza per esenzione pagamento refezione scolastica”.

 

GRADUATORIA

L’individuazione dei beneficiari avverrà secondo i seguenti criteri:

1) Ordinazione dei nuclei familiari con prevalenza del valore ISEE più basso valore ponderale 10 (dieci);

2) Attribuzione dei seguenti valori ponderati alle famiglie, in ragione dei figli che frequentano la scuola d’infanzia:

  • 1 per 2 alunni iscritti alla Scuola dell’Infanzia;
  • 2 per 3 alunni iscritti alla Scuola dell’Infanzia;

3) La somma dei valori ponderati degli AVENTI DIRITTO non potrà eccedere il limite di 12 (dodici).

Si specifica che a parità di ISEE saranno riconosciute le seguenti priorità:

a)    Nucleo familiare con alunno/i diversamente abile/i o in condizione di gravità accertata e certificata dal competente Distretto Sanitario e maggior numero di familiari a carico;

b)    Ordine cronologico di presentazione delle istanze al Protocollo Generale dell’Ente;

 

La graduatoria redatta avrà la durata dell’anno scolastico in corso (2018/2019) e nel caso di rinuncia e/o decadenza per perdita dei requisiti, si procederà al suo scorrimento.

In Primo Piano09/10/2018

BANDO DI GARA PER L’AGGIUDICAZIONE MEDIANTE PROCEDURA AI SENSI DELL’ART. 36 COMMA 2 LETT. B DEL D. LGS. 50/2016 e s.m.i. DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA DELL’INFANZIA DI PAGO DEL VAL

 BANDO DI GARA PER L’AGGIUDICAZIONE MEDIANTE PROCEDURA AI SENSI DELL’ART. 36 COMMA 2 LETT. B DEL D. LGS. 50/2016 e s.m.i. DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA DELL’INFANZIA DI PAGO DEL VALLO DI LAURO A.S. 2018/2019. CODICE CIG. ZEB2538B8F

torna all'inizio del contenuto